logo_color

La ricchezza come stato dell’Essere: riconquistala!

In questo corso apprenderai come sciogliere credenze e paure legate al denaro ed avere abbondanza e ricchezza nella tua vita.

Sto parlando di abbondanza condivisa perchè il succo è propria qua.

Cosa significa abbondanza condivisa?

Primo punto per approdare alla abbondanza condivisa hai da passare da uno  stato mentale di scarsità  a uno stato interiore  di abbondanza

Secondo punto significa che ricevi abbondanza nella tua vita quando ti senti ricco interiormente e quando metti in circolo l’energia della ricchezza, senza ossessione dell’ accumulo.

Abbondanza Condivisa vuol dire  passare dal dare per avere al dare per il piacere di dare, al  permettere che la forza della ricchezza si manifesti attraverso di te.

Per questo è importante uscire dalla logica dell’accumulo e sciogliere e trasformare tutti i falsi condizionamenti che hai sulla ricchezza, e che hai ereditato dalla famiglia e dalla società.

Sciogliere  le paure e le credenze sul denaro per farle divenire tuoi grandi punti di forza.

L’esterno è una proiezione dell’interno ed anche per la situazione economica in cui versi vale questo.

La ricchezza come tutto il resto che sperimenti in questa vita terrena è una proiezione di ciò che senti e di ciò che provi.

La ricchezza è  una forza cosmica, una energia,  una forza a cui sei assolutamente chiamato a collegarti soprattutto in questo periodo storico perché il denaro deve ritornare nelle mani della Madre, come sosteneva Aurobindo.
Da lei proviene e a Lei ritorna. Tu sei solo un mezzo attraverso cui fare transitare l’abbondanza, per questo abbondanza condivisa.

Il denaro così inteso diviene un mezzo spirituale di evoluzione.

Se vuoi conquistare la forza dell’abbondanza è dentro di te che devi ritrovarla.

Sciogli tutte le tue paure e riconquista la ricchezza come stato del tuo Essere!

 

Nel corso imparerai:

 

  • A usare il test Kinesiologico
    A sbloccare condizionamenti  familiari e sociali legati al denaro
  •  A renderti consapevole dei pensieri che fai sul denaro
  •  A sciogliere la paura della scarsità per farne la tua forza
  • A comprendere la vera essenza del denaro, come forza cosmica
  • A ricongiungerti  con la forza dell’abbondanza condivisa
  • A risolvere l’ansia e la paura legati alla scarsità

 

È aperto a tutti coloro che vogliano migliorare la loro relazione con il denaro, a tutti coloro che fanno fatica ad arrivare a fine mese, a tutti coloro che non  considerano il denaro come mezzo spirituale, ed anche a coloro che lo considerano un mezzo sacro ma non trovano il modo di riconquistarlo.

La giornata fa parte del percorso di secondo livello “Comunicare bene, vivere felice”

E’ aperta anche a coloro che non hanno frequentato il percorso

 

 

Data prevista:

Sabato 18 maggio 2024

 

Per partecipare contattami dal modulo in fondo alla pagina

 

 

 

Testimonial

4 risposte

  1. Ho terminato un percorso di due anni di P.N.L., ma definirlo solo così è riduttivo perché è molto di più.
    È un’apertura, un modo diverso di “vedere”, di interpretare, di osservare, di avere più
    consapevolezza per arrivare ad
    accogliere la magia di esser parte di un universo composto da visibile ed invisibile.
    E’ acquisizione di strumenti per affrontare gli eventi
    con un “sentire” diverso.
    La competenza di Cecilia, il suo chiaro modo di esporre è un arricchimento continuo.
    Tra spiegazioni ed esercizi, non ho sentito pesantezza,
    nonostante alcuni temi “impegnativi”
    non sono neppure mancati momenti di ilarità, si è
    creato un bel gruppo di lavoro, che nella diversità
    di ciascuna di noi, alla fine è risultato omogeneo ed in sintonia.
    Grazie Cecilia!
    Grazie per avermi guidato in questo importante percorso di crescita!

  2. Grazie Cecilia, con la tua professionalità, competenza e serenità ci permetti di attuare cambiamenti profondi.
    I tuoi corsi sono sempre molto arricchenti e interessanti, momenti di crescita interiore. Grazie di cuore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *