Mente somatica: la via della sperimentazione in Terra

mente somatica

Quando pensi al tuo corpo generalmente pensi alla struttura fisica dell’organismo umano, formata da  trilioni di cellule e organizzata in una testa, un collo, un tronco, due arti superiori e due arti inferiori con  tessuti ossa organi.

Ti chiedo: hai mai pensato al tuo corpo in modo differente? E se fosse qualcosa di altro? Di molto più profondo e sacro?

Esso in realtà è un veicolo che ti è necessario per permettere alla tua coscienza di sperimentare la vita. Come farebbe la coscienza o anima ad interagire nella materia se non avesse un mezzo fatto di carne e sangue?

Esso è quindi “la casa” della tua anima e lo strumento grazie al quale puoi sperimentare la vita, vivere gli eventi, percepire i profumi, vedere, ascoltare i suoni, le parole, sentire il caldo, il freddo, percepire le tue emozioni.

E’ sede di una mente molto più intelligente di quella cognitiva, la mente somatica.

Quando vieni a conoscenza della esistenza della mente somatica e cominci ad utilizzarla, a viverla, a sentirla, l’approccio al mondo materiale ed agli eventi che vivi cambia radicalmente.

Puoi accedere ad uno stato di pace interiore e di fede profonda a prescindere da tutto ciò che accade fuori da te.

In verità dentro e fuori  da te sono solo confini illusori, anche se ti sembra “realmente” che ci sia una separazione, ma come  ti ho detto questa idea di separazione è necessaria per imparare a prendere coscienza di sé.

In sintesi  e detto in altro modo la coscienza necessita di una forma per potersi relazionare nel mondo e per farsi riconoscere nel mondo. La forma è il corpo umano.

Anche la scienza sta dimostrando l’esistenza di una mente somatica.

Sono stati fatti studi scientifici che hanno dimostrato che nell’ organo cardiaco, nel cuore, esiste un vero e proprio cervello con struttura neuronale identica al cervello cognitivo. Il cuore però ha un elemento in più, esso sente.

La mente somatica infatti comunica con le emozioni, anch’esse strumento meraviglioso di rinascita.

Comprendi allora quanto possa essere importante utilizzare questa mente come primaria e rendere il cervello cognitivo al suo servizio, quel cervello che, in base al tuo stato di coscienza  o consapevolezza, può essere gabbia o accesso all’infinito (vedi articolo precedente).

Quando è il cervello del cuore a guidare cambia tutto, quando senti la tua mente somatica cambia tutto.

E’ la tua stessa anima che inizia a farsi sentire o meglio sei tu che inizi a percepire la sua presenza, sei tu che non sei più identificata o identificato nella tua mente cognitiva che mente, sei tu che finalmente divieni presente a te stessa o a te stesso.

Ed allora in questa fase percepisci il tuo corpo come veramente vivo, com-prendi che fino a quel momento avevi solo una falsa idea di Vita, pensavi di essere viva o vivo , ma in realtà  stavi vivendo in uno stato di addormentamento.

Sentire il corpo  pulsante e vivo e com-prenderne la sua essenza meravigliosa è una presa di consapevolezza grandiosa, che ti invito a fare.

Il corpo è il tuo veicolo biologico fondamentale per prendere coscienza di te stessa o te stesso e per permettere alla tua anima di fare esperienza nel mondo.
E’ il tuo corpo che  permette la Sua evoluzione nel Mondo.

Trattalo bene ed abbine cura. Esso è il tempio Sacro.

 

Se desideri partecipare al mio prossimo Webinar gratuito scrivi una email da questo modulo, sarò felice di accoglierti nel mio gruppo.